Socialize

Cambogia: con due Shinawatra, Bangkok è più vicina

    di  .  Scritto  il  17 Settembre 2011  alle  12:11.

Due giorni fa un colloquio con il nuovo primo ministro della Thailandia, Yingluk Shinawatra, oggi l’arrivo a Phonom Penh di Thaksin Shinawatra, fratello della nuova premier tailandese e lui stesso ex primo ministro autoesiliatosi per evitare procedimenti giudiziari e condanne già comminate per corruzioine: il primo  ministro cambogiano Hun Sen ha accolto il miliardario Thaksin come un “fratello” e un capo di Stato, evidente segnale che i due paesi si stanno riavvicinando.

Da anni, Cambogia e Thailandia hanno una frontiera non delimitata, con rivendicazioni reciproche su alcuni siti religiosi e campi minati che non aiutano il dialogo. Gli ultimi avvenimenti aprono a nuovi scenari già ipotizzati da Sen e da Yingluk Shinawatra: cooperazione economica, risoluzione della questione dei confini e liberazione di alcuni prigionieri tailandesi. Per distendere le relazioni, giovedì i due capi di governo hanno inoltre concordato incontri regolari tra le truppe disposte alla frontiera.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *