Socialize

Yemen: rotta tregua a Sanaa, tre morti in nuovi scontri

    di  .  Scritto  il  21 Settembre 2011  alle  14:43.

Tre manifestanti sarebbero stati uccisi oggi a Sanaa in violenti scontri che hanno avuto luogo tra forze pro e contro il presidente Ali Abdallah Saleh e che hanno violato la tregua raggiunta ieri pomeriggio.

Lo riferiscono fonti giornalistiche internazionali, citando fonti mediche secondo le quali le vittime si trovavano nella zona di piazza del cambiamento (punto di raccolta degli oppositori del presidente) quando sono ripresi gli scontri.

Altre fonti riferiscono di colpi di artiglieria pesante lanciati dalle forze fedeli al presidente Saleh contro la zona nord della piazza, presidiata dagli uomini del generale dissidente Ali Mohsen al-Ahmar.

Il cannoneggiamento avrebbe provocato il ferimento di altre 15 persone.

Nel pomeriggio dovrebbero tenersi i funerali di una decina di persone morte negli intensi combattimenti avvenuti ieri mattina.

Si attendono, nelle prossime ore, maggiori particolari su quanto accaduto.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *