Socialize

Francia: la sinistra trionfa e conquista il Senato. Non succedeva dalla Quarta Repubblica

    di  .  Scritto  il  26 Settembre 2011  alle  1:30.

L’ultima volta era successo nel 1958, alla fine della Quarta repubblica. Ieri, per la prima volta da allora la sinistra francese ha ottenuto la maggioranza assoluta al Senato. Una vittoria significativa che, scrivono i media transalpini, suona come un avvertimento per la destra, a sette mesi dalle elezioni presidenziali.
Quando ancora i risultati erano parziali, il ministro per le Relazioni con il parlamento, Patrick Ollier, ha assegnato alla destra almeno 176 seggi su un totale di 348, uno in più rispetto alla maggioranza assoluta della camera alta del parlamento.
Un messaggio molto chiaro per il presidente Nicolas Sarkozy che negli ultimi mesi si è parecchio dedicato alla politica estera con atteggiamenti e iniziative “interventiste”, tralasciando probabilmente gli effetti della crisi economica globale sulla Francia.
La destra ha comunque cercato di minimizzare il colpo con alcuni suoi esponenti che hanno definito l’avanzata della sinistra una logica conseguenza delle ultime elezioni locali.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *