Socialize

Egitto: partiti politici minacciano boicottaggio voto

    di  .  Scritto  il  29 Settembre 2011  alle  15:41.

Diversi partiti politici e gli stessi Fratelli musulmani hanno minacciato di boicottare le elezioni legislative in programma il 28 novembre, in aperta contestazione dell’attuale legge elettorale.

Il punto contestato riguarda la norma che riserva un terzo dei seggi a candidati indipendenti a discapito delle liste dei partiti. In un comunicato congiunto i 37 partiti che minacciano il boicottaggio hanno chiesto alla giunta militare di rivedere la norma entro la prossima domenica.

Tra i firmatari del comunicato figurano il Partito libertà ed eguaglianza, diretta emanazione dei Fratelli musulmani, il Wafd e Alleanza democratica. Due giorni fa, il Supremo consiglio delle forze armate aveva ufficializzato il calendario elettorale accogliendo in linea di massima quello proposto dalla commissione elettorale e fissando inoltre al 29 gennaio le elezioni per il Consiglio della Shura.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *