Socialize

Messico: campagna anticorruzione, decine di poliziotti in manette

    di  .  Scritto  il  4 Ottobre 2011  alle  15:53.

Più di 212 funzionari di polizia sono stati arrestati negli ultimi tre giorni nell’ambito di una campagna anti-corruzione promossa dal presidente Felipe Calderón. Gli arresti sono stati effettuati nello Stato settentrionale di Nuevo León.

Secondo gli inquirenti in alcuni casi i poliziotti corrotti avrebbero anche favorito le attività degli Zetas, gruppo della criminalità organizzata principalmente dedito al traffico di stupefacenti.

Oltre ai poliziotti arrestati, altri 113 sono gli agenti che pur rimasti in libertà sono sotto indagine. Le autorità locali hanno chiesto l’intervento dell’esercito per garantire il mantenimento della sicurezza nella regione.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *