Socialize

Sudan: tre caschi blu uccisi in Darfur

    di  .  Scritto  il  11 Ottobre 2011  alle  20:15.

Tre caschi blu inquadrati nella missione di pace congiunta Nazioni Unite-Unione Africana in Darfur (Unamid) sono stati uccisi la scorsa notte durante un agguato nelle vicinanze del campo rifugiati di Zam Zam, nel nord della regione sudanese.

Lo rende noto un comunicato diffuso oggi dalla stessa Unamid, in cui viene specificato che due soldati e un consigliere di polizia sono deceduti e altre sei persone sono rimaste ferite, delle quali tre gravemente, mentre svolgevano un regolare servizio di pattugliamento notturno all’esterno del campo rifugiati.

Nel comunicato non è precisata la nazionalità dei caschi blu uccisi, ma secondo fonti dell’Onu citate dall’agenzia di stampa France Presse proverrebbero tutti e tre da nazioni del continente africano.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *