Socialize

Liberia: elezioni, si va verso un ballottaggio per il nuovo presidente

    di  .  Scritto  il  14 Ottobre 2011  alle  10:37.

Si profila un ballottaggio per decidere il nome del prossimo presidente della Liberia.

Dai primi dati ufficiali diffusi dalla Commissione elettorale nazionale dopo lo spoglio di 195.178 voti validi (il 10% degli 1,8 milioni di votanti registratisi), infatti, emerge che nessuno dei candidati alla massima carica dello Stato ha ottenuto il 50% necessario per aggiudicarsi la vittoria al primo turno.

La presidente uscente e Premio Nobel per la pace Ellen Johnson Sirleaf può contare per ora sulla maggioranza relativa con il 44,5% dei consensi, mentre Winston Tubman, il candidato più accreditato dell’opposizione, la segue al 26,5%.

Al terzo posto, con il 19,5% delle preferenze che lo rende possibile ago della bilancia in un secondo turno, l’ex comandante ribelle Prince Johnson, controversa e contestata figura nota alla comunità internazionale per aver filmato negli Anni ’90 le torture inflitte all’allora presidente liberiano Samuel Doe.

Se i dati parziali saranno confermati, sondaggi realizzati da media locali e le analisi di osservatori sembrano concordare sul quadro che emerge dai primi voti, la Sirleaf e Tubamn si affronteranno in un secondo turno all’inizio di novembre.

Insignita del Premio Nobel pochi giorni prima del voto – sviluppo fortemente criticato dall’opposizione politica liberiana che ha denunciato il premio come uno spot elettorale – la Sirleaf resta la favorita.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *