Socialize

Liberia: opposizione denuncia brogli, ma partecipa a ballottaggio presidenziali

    di  .  Scritto  il  17 Ottobre 2011  alle  6:59.

Nonostante le denunce di presunti brogli, l’opposizione liberiana ha fatto sapere che prenderà parte al secondo turno delle elezioni presidenziali in Liberia.

Secondo gli ultimi dati ufficiali parziali diffusi, infatti, nessuno dei 16 candidati si è garantito il 50% dei voti necessario per vincere al primo turno.

Dopo lo scrutinio di oltre l’80% dei voti depositati, la presidente uscente Ellen Johnson Sirleaf è in testa con il 44,6% delle preferenze, seguita dall’oppositore Winston Tubman col 31,4% e da Prince Johnson con l’11,2%.

In una nota congiunta diffusa Sabato da nove partiti dell’opposizione, i conteggi diffusi dalla  Commissione elettorale venivano denunciati come fraudolenti.

Tuttavia domenica, sia Tubman (in un’intervista radiofonica) che Prince Johnson (in dichiarazioni pubbliche) hanno fatto sapere che non boicotteranno il secondo turno.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *