Socialize

Costa d’Avorio: scontri intercomunitari nell’ovest del paese

    di  .  Scritto  il  3 Novembre 2011  alle  17:34.

Sono almeno due le vittime di scontri a sfondo etnico avvenuti a Pelezi e Bahe Sebon, località nell’ovest del paese, regione tra le più colpite durante la crisi seguita alle elezioni del dicembre 2010.
A riferilo è stata la missione delle Nazioni Unite nel paese (Onuci)nel corso di una conferenza stampa. Secondo il portavoce dell’Onuci, Hamadoun Touré, abitazioni e magazzini sono stati distrutti. Nella stessa regione, ma in altre circostanze, truppe dell’esercito si sono scontrate con gli abitanti di altri due villaggi che chiedevano inchieste su abusi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *