Socialize

Colombia: nominato nuovo capo delle Farc

    di  .  Scritto  il  16 Novembre 2011  alle  7:00.

È Timoleon Jimenez, alias Timochenko, il nuovo comandante delle Forze armate rivoluzionare di Colombia (Farc): lo ha annunciato, nella notte, la stessa guerriglia colombiana con una nota rilanciata  dai media nazionali, nella quale le Farc fanno sapere che Jimenez prenderà il posto di Alfonso Cano, ucciso in combattimento all’inizio di novembre.

“Vogliamo informarvi che il compagno Timoleon Jimenez è stato eletto all’unanimità dai suoi compagni del segretariato”, ovvero l’organo direttivo delle Farc, recita il testo che porta la data del 5 Novembre, cioè il giorno dopo l’uccisione di Alfonso Cano.

Nel documento il gruppo armato ribadisce di voler ancora cercare la presa del potere da parte del popolo.

Secondo gli esperti, la scelta di Timochenko, considerato un abile comandante militare inviato in passato su alcuni dei fronti più caldi del conflitto, indica la volontà delle Farc di proseguire nella guerriglia.

Medico di formazione e membro delle Farc dall’inizio degli Anni ’80, Timoleon Jimenez era uno dei sette esponenti del segretariato incaricato di dirigere il movimento.

Negli ultimi anni Timochenko sarebbe stato il capo dei servizi di spionaggio e controspionaggio della guerriglia.

Ricercato negli Stati Uniti con quello che è ritenuto il suo nome all’anagrafe, Rodrigo Londono Echeverry, Timoleon Jimenez è accusato di traffico di cocaina verso gli Usa e di alcuni omicidi ricollegabili al narcotraffico.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *