Socialize

Colombia: FARC, fucilati quattro ostaggi

    di  .  Scritto  il  28 Novembre 2011  alle  6:58.

Tre poliziotti e un soldato dell’Esercito colombiano sono stati fucilati dai guerriglieri delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) in una zona di confine tra i dipartimenti di Caquetá e Putumayo, probabilmente dopo un tentativo di salvataggio, riferiscono i media colombiani.

I quattro giustiziati sarebbero il sergente Libio José Martinez, il tenente Elkin Hernandez Rivas, il colonnello Edgar Yesid Duarte Valero e l’intendente Alvaro Moreno.

La Procura ha  inviato una squadra di periti sul luogo per accertare i fatti.

Il sargente Libio Martínez fu sequestrato il 10 luglio del 1999, durante la presa di Puerto Rico, nel dipartimento di Meta, da parte delle FARC.

Il tenente Hernández Rivas e il colonnello Duarte Valero furono rapiti dalle FARC il 14 ottobre del 1998 in un’imboscata sulla strada per Caquetá. All’epoca Hernández Rivas aveva 22 anni.

L’intendente Moreno fu catturato il 9 dicembre del 1999 in occasione di un’irruzione nel commissariato di Polizia di Curillo, nel dipartimento di Caquetá.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *