Socialize

Africa: solo 30% della popolazione ha accesso all’elettricità

    di  .  Scritto  il  30 Novembre 2011  alle  7:01.

Solo il 31% della popolazione africana ha accesso all’elettricità e 578 milioni di africani vivono senza, in un continente in cui la mancanza di corrente è ancora cronica.

Il dato è stato reso noto da  Eddy Njoroge, presidente dell’Unione dei produttori, trasportatori e distributori d’energia elettrica in Africa (Updea) durante un incontro tra esperti e professionisti del settore in corso a Yaoundé, in Camerun.

E se secondo il ministro camerunese dell’energia e dell’acqua il deficit d’elettricità è cronico, così come i black out, il segretario generale dell’Updea ha precisato che il continente è dotato di immense risorse, che non vengono sfruttate adeguatamente o trasformate in energia moderna e disponibile soprattutto a causa della mancanza di finanziamenti.

Secondo stime recenti citate durante l’incontro, per far uscire il continente dal buio andrebbero investiti quasi 60 miliardi di dollari l’anno fino al 2020.

Soldi che, hanno convenuto tutti i partecipanti, l’Africa deve trovare al suo interno senza attendere gli aiuti internazionali, così da riuscire a trovare oltre la luce anche una vera indipendenza.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *