Socialize

‘Diamanti, attivisti denunciano fallimento Kimberley Process

    di  .  Scritto  il  5 Dicembre 2011  alle  9:08.

L’organizzazione non governativa americana Global Witness ha annunciato la sua uscita dal Kimberley Process, il sistema di certificazione internazionale pensato per mettere fine al commercio di diamanti provenienti da aree di guerra.

Secondo una nota diffusa oggi (clicca qui per leggere il comunicato) l’organismo avrebbe fallito nell’evitare che sui mercati internazionali finissero i cosiddetti “diamanti insanguinati” o ‘blood diamonds’.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *