Socialize

Stati Uniti: nuove sanzioni contro Iran, Siria e Corea del Nord

    di  .  Scritto  il  16 Dicembre 2011  alle  7:00.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato questa settimana un disegno di legge che imporrà nuove sanzioni contro Teheran, accusata di avere un programma di sviluppo di armi nucleari.

Le sanzioni contro l’Iran avranno impatti sulle compagnie di terzi Paesi che collaborano con la Repubblica Islamica nell’industria petrolifera, della raffinazione e nel settore bancario. Anche l’acquisto di debito sovrano iraniano non sarà esente da sanzioni.

Le misure adottate dalla Camera prevedono sanzioni anche per le società e per i paesi che aiuteranno l’Iran, la Siria o la Corea del Nord nella ricerca e nella costruzione di armi nucleari, chimiche o biologiche e nello sviluppo di programmi missilistici.

I soggetti pubblici o privati che venderanno ogni sorta di beni e tecnologie militari ai tre governi asiatici subiranno il congelamento dei loro beni negli Stati Uniti.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *