Socialize

Cile: sindacato dei trasportatori annuncia sciopero a tempo indeterminato

    di  .  Scritto  il  20 Dicembre 2011  alle  8:59.

Lunedì circa 20.000 camionisti hanno dato inizio ad uno sciopero a tempo indeterminato che ha paralizzato il paese. Chiedono l’eliminazione di alcune tasse sui carburanti e la stabilizzazione dei prezzi del petrolio. Le principali mobilitazioni sono cominciate nelle primissime ore del mattino a Talca, Puerto Montt e Ancud.

Il Sindacato dei Lavoratori del Trasporto si è seduto al tavolo delle trattative con alcuni esponenti del Governo di Sebastián Piñera. “Non ci permettono di esercitare la nostra professione. Vogliamo dare un segnale forte al Governo, mostrare il nostro disagio”, ha dichiarato Esteban Vivalda, leader del sindacato.

Secondo gli organizzatori, l’80% degli iscritti al sindacato ha aderito allo sciopero.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *