Socialize

Sudafrica: accordo di cooperazione militare con Cuba

    di  .  Scritto  il  12 Gennaio 2012  alle  7:00.

Il Sudafrica ha firmato ieri un accordo che formalizza la cooperazione militare con Cuba.

Lo si apprende da una nota del ministero della Difesa sudafricano, nella quale si precisa che il memorandum d’intesa sottoscritto dalle parti riguarda una serie di questioni militari (dalla medicina agli ex-combattenti, dall’industria della Difesa alle operazione internazionali di peacekeeping) ma anche la creazione, con l’aiuto di esperti cubani, di una sorta di Protezione Civile, ovvero di un organismo civile incaricato di intervenire in situazioni d’emergenza o di catastrofi naturali al posto o a fianco ai militari.

L’accordo, comunque, fornire una quadro di lavoro che prevede l’arrivo in Sudafrica di esperti e istruttori delle forze armate cubane con l’obiettivo primario di migliorare la sanità militare, e, viceversa, la condivisione da parte del Sudafrica della notevole esperienza maturata negli ultimi anni sul tema del peacekeeping e sulle operazione internazionali di pace.

Dal ministero della Difesa del Sudafrica fanno sapere che l’intera precede anche la possibilità di presentare l’industria della difesa nazionale a Cuba.

Durante la cerimonia della firma dell’accordo, sottolinea l’agenzia di stampa sudafricana Sapa, il ministro della Difesa sudafricano Lindiwe Sisulu ha ricordato il rapporto di amicizia e il sacrificio compiuto dai cubani per sostenere l’emancipazione del popolo sudafricano e la fine dell’Apartheid.

I due paesi hanno stabilito relazioni diplomatiche formali nel 1994, dopo la fine del segregazionismo. Cuba ha giocato un ruolo importante nel processo di decolonizzazione in Africa australe con l’invio di 50.000 soldati in Angola e col sostegno dato a tutti i movimenti di indipendenza dell’area, incluso l’Africa National congress (Anc).

È stato lo stesso ministro della Difesa sudafricano a ricordare come gran parte dei militari provenienti dalle squadre speciali in esilio dell’Anc che dopo il 1994 sono stati incorporati nell’esercito sudafricano erano stati formati da istruttori cubani.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *