Socialize

Algeria: gruppo islamista rivendica sequestro lavoratori stranieri BP

    di  .  Scritto  il  16 Gennaio 2013  alle  13:05.

Un gruppo islamico ritenuto legato ad al-Qaeda, la Katiba Moulathamine, ha rivendicato il rapimento di cinque cittadini giapponesi ed un francese avvenuto stanotte presso un campo petrolifero gestito dalla britannica BP ad Ain Amenas.

La rivendicazione è giunta telefonicamente all’agenzia di stampa mauritana ANI.

Nel corso della telefonata la Katiba Moulathamine ha affermato che l’operazione di rapimento “battaglia Abderrahim Almouritani” è stata portata avanti dai suoi combattenti.

Non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulle condizioni o le identità delle persone rapite. Secondo alcuni media internazionali, infatti, ad essere stati oggetto del rapimento sono in tutto otto persone, tra i quali cittadini britannici, norvegesi, giapponesi e francesi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *