Socialize

Nel mezzo delle tensioni con Islamabad, Karzai va in India in cerca di “aiuto militare”

    di  .  Scritto  il  21 Maggio 2013  alle  6:58.

In India il presidente afghano Hamid Karzai cercherà “aiuto militare”. Lo ha rivelato ieri un suo collaboratore, Aimal Faizi, citato da Afghan Online Press, secondo il quale nella sua tre-giorni di visita in India, iniziata ieri, Karzai discuterà dei recenti scontri a fuoco avvenuti al confine afghano-pakistano e spingerà per ottenere aiuto militare da Nuova Delhi.afghanistankarzai

All’inizio del mese, le guardie di frontiera di Afghanistan e Pakistan si sono scontrate lungo la Linea Durand, che segna il confine tra i due paesi. Kabul afferma di aver riportato una vittima. Da parte sua, Islamabad sostiene che gli scontri sono il risultato di un’azione afghana non provocata.

Intanto, mentre i due governi si accusano a vicenda, i rispettivi eserciti hanno rafforzato la loro presenza lungo il confine.

Le ultime tensioni sono centrate attorno alla costruzione pakistana di un’installazione militare che secondo Kabul si trova in territorio afghano.

Il presidente afghano Hamid Karzai ha ordinato ai suoi funzionari di più alto rango di adottare misure immediate per far smantellare le installazioni militari pakistane presso la Linea Durand.

La Linea Durand è il confine tra i due paesi imposto nel 1893 (all’epoca il Pakistan faceva parte dell’India) dalla Gran Bretagna, il quale è riconosciuto da Islamabad ma non da Kabul, secondo cui le attività su entrambi i lati della linea dev’essere approvata dai due governi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *