Socialize

Guatemala: governo presenta una “mappa della criminalità”

    di  .  Scritto  il  14 Giugno 2013  alle  7:00.

Il governo del Guatemala ha presentato una “mappa della criminalità” del paese, elaborata dalle forze di sicurezza, nella quale si individuano 54 diversi gruppi di narcotrafficanti e 70 cellule delle temute bande giovanili “Mara 18” e “Mara Salvatrucha” (maras o marabuntas, come vengono chiamate le gang giovanili in Centro America).guatemalakaibiles

Scopo del rapporto, spiega il ministero dell’Interno, è quello di informare le istituzioni sulla situazione del crimine organizzato in Guatemala.

I gruppi sono stati “esattamente” identificati secondo l’area di azione, il livello di pericolosità e il tipo di struttura.

Dei 54 gruppi criminali dediti al narcotraffico, alcuni funzionano come “succursali” dei cartelli internazionali che operano nel paese, e altri per conto proprio.

Nel territorio guatemalteco sono state identificate 70 cellule: 40 fanno parte della Mara 18 e 30 della Mara Salvatrucha.

Per motivi di sicurezza, il ministero non ha fornito dati sul numero delle persone che integrano questi gruppi criminali né sui luoghi in cui operano o sul tipo di armi a cui hanno accesso.

Queste strutture, oltre al narcotraffico, si dedicano al furto di automobili e all’interno di abitazioni, al traffico di armi e persone e alle estorsioni.

Il governo attribuisce alle maras la maggior parte dei 16 omicidi che si registrano in media ogni giorno nel paese centroamericano.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *