Socialize

Nicaragua: il presidente Ortega sempre più vicino alla rielezione

    di  .  Scritto  il  8 Novembre 2013  alle  5:00.

La proposta di modifica della costituzione del Nicaragua che spianerebbe la strada ad una nuova rielezione del presidente Daniel Ortega conferendogli maggiori poteri, anche militari, ha iniziato questa settimana il suo iter in parlamento, dove il governo ha la maggioranza sufficiente per approvarla.nicaraguaortega

Il progetto, che include la modifica e l’eliminazione di alcuni articoli della costituzione, è stato inviato ad una commissione speciale che la esaminerà prima della sua discussione in parlamento.

La presidente della commissione speciale, la sandinista Alba Palacios, ha detto in conferenza stampa che la proposta di riforma costituzionale presentata dal Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale (Fsln), il partito di governo, sarà discussa in parlamento prima del 15 dicembre.

L’opposizione, guidata dal Blocco Democratico Nicaraguense (Bdn), avverte che la riforma prevede la rielezione presidenziale “perpetua, responsabile di guerre, morti ed esilii”. Essa rappresenta un “attacco frontale alla democrazia rappresentativa, ai valori, ai principi delle istituzioni democratiche e dello stato di diritto”.

Secondo la stampa locale, la riforma costituzionale elimina il divieto di rielezione presidenziale, cosa che permetterebbe a Ortega di aspirare al suo quarto mandato alle elezioni del 2016.

Prevede inoltre che il presidente della repubblica venga eletto a maggioranza relativa dei voti (la metà più uno delle preferenze), a differenza di ora, che può essere eletto con almeno il 40 per cento dei voti o se ottiene il 35 per cento e superi di almeno 5 punti percentuali il candidato al secondo posto.

Infine, la riforma consente al presidente di emettere decreti esecutivi con forza di legge e di nominare i militari in servizio attivo negli uffici pubblici.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *