Socialize

Canada: sindrome afghana, almeno tre militari suicidi in pochi giorni

    di  .  Scritto  il  5 Dicembre 2013  alle  6:00.

Quattro soldati morti in una settimana: in tre casi si è trattato di suicidio, in un caso le indagini sono tuttora in corso ma anche qui si ritiene che il soldato possa essersi tolto la vita. Il Canada si interroga su cosa possa aver spinto i militari all’estremo gesto e, prepotente, emerge un tratto comune: tutte le vittime erano dei veterani dell’Afghanistan.canadasoldatoafghanistan

Sylvain Lelièvre, 46 anni, è stato l’ultimo ed è anche il caso che resta ancora aperto. Nel suo curriculum c’erano due missioni in Bosnia e una a Kandahar, in Afghanistan. Pochi giorni prima, a precederlo erano stati Michael McNeil, William Elliott e Travis Halmrast.

I casi di questi giorni hanno fatto parecchio scalpore in Canada e i giornali nazionali sono andati a ripescare i dati degli anni precedenti. Secondo questi dati, nel 2011 sono stati 22 i militari a togliersi la vita, e 13 nel 2012.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *