Socialize

Nucleare: l’Iran sta rispettando gli accordi con le sei potenze mondiali

    di  .  Scritto  il  18 Aprile 2014  alle  6:00.

L’Iran sta rispettando i termini dell’ultimo accordo nucleare provvisorio firmato con le sei potenze mondiali (Cina, Francia, Germania, Regno Unito, Russia e Stati Uniti) e continua a ridurre le sue riserve di uranio più sensibile, rivela un documento dell’agenzia nucleare dell’Onu visionato da alcune delle principali agenzie di stampa internazionale.irannucleare

Tuttavia, il rapporto dell’Agenzia internazionale dell’energia atomica (Aiea), che ha un ruolo chiave nel verificare che la Repubblica Islamica mantenga fede al patto, ha segnalato un ritardo nella messa in funzione di un impianto di conversione di cui Teheran ha bisogno per soddisfare tutte le parti dell’accordo entro il termine fissato per il 20 luglio.

In base all’accordo provvisorio, entrato in vigore il 20 gennaio, l’Iran ha limitato parti del suo programma nucleare in cambio di un alleggerimento delle sanzioni che hanno colpito il suo settore petrolifero, di vitale importanza per l’economia del paese.

Il documento dell’Aiea mostra che l’Iran ha diluito la metà delle sue riserve di uranio arricchito da un grado elevato ad una concentrazione meno sensibile.

L’accordo è stato pensato per guadagnare tempo per dei negoziati che risolvano definitivamente una controversia sulle attività nucleari iraniani che va avanti da più di dieci anni. Teheran assicura che queste abbiano fini civili, mentre l’Occidente e Israele sospettano possano essere finalizzate alla fabbricazione di armi nucleari. I negoziati riprenderanno il 13 maggio a Vienna.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *