Socialize

Colombia: la Casa Bianca sgambetta i negoziati di pace e fissa una taglia per i capi Farc

    di  .  Scritto  il  24 Aprile 2014  alle  6:00.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti offre ricompense che vanno dai 2,5 ai 5 milioni di dollari per informazioni che portino alla cattura di ciascuno dei dodici capi delle Farc (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia), considerati i principali narcotrafficanti colombiani e responsabili del traffico verso gli Usa.colombiafarc2

In cima alla lista diffusa ieri dalla Casa Bianca si trova Rodrigo Londoño Echeverry, meglio conosciuto come ‘Timoshenko’, il leader maximo della prima guerriglia colombiana, per il quale vengono offerti 5 milioni di dollari.

Gli altri capi guerriglieri ricercati sono: i negoziatori Farc all’Avana, Luciano Marín Arango, alias ‘Iván Márquez’ (5 milioni) e Jorge Torres Victoria, alias ‘Pablo Catatumbo’ (2,5 milioni); Édgar López Gómez, alias ‘Pacho Chino’, capo del blocco sud-occidentale della guerriglia (2,5 milioni); i membri dello stato maggiore delle Farc, Pedro Aldana e Hermilio Cabrera alias ‘Bertulfo’ (2.5 milioni); Miguel Ángel Pascuas Santos alias ‘Sargento Pascuas’ (2,5 milioni); Félix Antonio Muñoz Lascarro, alias ‘Pastor Álape (2,5 milioni); Milton De Jesús Toncel Redondo, alias ‘Joaquín Gómez’ (2,5 milioni); Abelardo Caicedo Colorado alias ‘Solís Almeida’ (2,5 milioni) e Luis Antonio Lozada (2,5 milioni).

Secondo quanto stabilito dal Dipartimento di Stato, queste informazioni possono essere fornite presso qualsiasi ambasciata o consolato degli Stati Uniti, così come presso gli uffici della Dea e dell’Fbi.

L’annuncio della Casa Bianca arriva nel mezzo dei negoziati che il governo colombiano e le Farc tengono a Cuba da oltre un anno per raggiungere un accordo di pace definitivo, dopo più di mezzo secolo di combattimenti.

Attualmente le parti stanno trattando il tema delle droghe illecite. Le altre questioni in sospeso oggetto del negoziato sono l’abbandono delle armi, il risarcimento delle vittime del conflitto e la futura partecipazione politica dei guerriglieri.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *