Socialize

Cannes rende omaggio a 50 anni di “spaghetti western”

    di  .  Scritto  il  15 Maggio 2014  alle  6:34.

Una versione restaurata del film Cannes 2012 palaispioniere degli “spaghetti western” del 1964 “Per un pugno di dollari” sarà proiettata l’ultimo giorno del Festival di Cannes, presentato dal regista Quentin Tarantino e iniziato ieri.

“Per celebrare il 50esimo anniversario dello ‘spaghetti western’, il Festival di Cannes presenterà ‘Per un pugno di dollari’, diretto da Sergio Leone nel 1964 e interpretato da Clint Eastwood e Gian Maria Volonté”, recita un comunicato del festival diffuso sulla sua pagina web.

“La proiezione sarà presentata da Quentin Tarantino, grande ammiratore di Sergio Leone, che ha sempre riconosciuto quanto i suoi film devono ai western dei grandi maestri italiani”, continua la nota.

“Per un pugno di dollari” sarà proiettato dopo la cerimonia di premiazione il 24 maggio, ed è stato restaurato in una versione digitale dal negativo originale in Techniscope a colori, secondo il comunicato. Anche il suono è stato restaurato.

Il Festival di Cannes, giunto alla sua 67esima edizione, presenta spesso versioni restaurate di film classici.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Un commento a Cannes rende omaggio a 50 anni di “spaghetti western”

  1. Angelo Salvatore Draicchio Rispondi

    15 Maggio 2014 alle 23:29

    Ennesima operazione di marketing.
    Il film è stato già restaurato digitalmente a 2K nel 2007 e proiettato come evento speciale in apertura del 64° Festival di Venezia. Purtroppo si continua a ciarlare di restauri di film famosi senza dire cosa si è fatto veramente sperperando denaro pubblico a scapito di cose necessarie. Ma la spending review vale solo per gli asili e le scuole?
    Vedere per credere:
    http://marziamilanesi.eu/per-un-pugno-di-dollari-versione-restaurata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *