Socialize

Giappone: in vigore per la prima volta una legge contro la pedopornografia

    di  .  Scritto  il  19 Giugno 2014  alle  6:00.

Il Giappone si è dotato per la prima volta di una legge per punire i possessori di materiale pedopornografico. D’ora in avanti, chi sarà trovato in possesso di tali immagini rischierà un anno di carcere o una multa di circa 7000 euro; la legge non riguarda i Manga, i noti fumetti.giapponepolizia

Finora il Giappone era l’unico dei 34 paesi dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) a non avere una legge contro la pedopornografia.

Il Giappone è considerato un crocevia del ‘commercio’ globale di immagini proibite e i casi di abusi su minori sono aumentati negli ultimi dieci anni arrivando a 1644 soltanto lo scorso anno.

La nuova legge dà tempo un anno ai possessori di immagini pedopornografiche di sbarazzarsi delle stesse senza incorrere nelle condanne previste.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *