Socialize

Afghanistan: presidenziali, Abdullah non ci sta e pensa a un governo parallelo

    di  .  Scritto  il  9 Luglio 2014  alle  6:00.

Non solo ha contestato i risultati preliminari delle elezioni presidenziali afghane diffusi due giorni fa, ma ha anche sostenuto di aver vinto: così Abdullah Abdullah, il candidato formalmente sconfitto da Ashraf Ghani, è tornato a farsi sentire a Kabul in un discorso pronunciato davanti ai suoi sostenitori.afghanistanabdullah

In attesa dei risultati ufficiali, la scena politica afghana rischia di entrare così in una fase di caos, soprattutto se saranno confermate le voci che vogliono lo stesso Abdullah intenzionato a varare un governo parallelo.

Abudllah può anche contare sul sostegno di diversi personalità tribali e di varia estrazione in grado di esercitare influenza su parte della popolazione.

Secondo i risultati preliminari, Ghani avrebbe ottenuto il 56,44% delle preferenze e prenderebbe quindi il posto del capo di Stato uscente Hamid Karzai. Ad Abdullah sarebbe invece andato il restante 43,66%.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *