Socialize

Ucraina: crisi di governo, si dimette il primo ministro

    di  .  Scritto  il  25 Luglio 2014  alle  6:00.

Il primo ministro ucraino Arseni Iatseniouk ha annunciato ieri le sue dimissioni denunciando allo stesso tempo la dissoluzione della coalizione al governo. Le dimissioni di Iatseniouk porta di fatto allo scoperto divisioni esistenti all’interno del fronte filooccidentale e giungono in un momento critico per il paese ancora impegnato con le spinte separatiste attive nell’est.ucrainaiatseniouk

Motivando la sua decisione, il primo ministro ha sostenuto che l’iniziativa di governo era bloccata. La spaccatura potrebbe avere conseguenze che vanno ben al di là della vita politica con riflessi sull’est.

Il presidente del Parlamento, Olexandre Tourtchinov, ha chiesto al partito Oudar dell’ex pugile Vitali Klitshko e ai nazionalisti di Svoboda di presentare un candidato tecnico per il posto di primo ministro; prima di lasciarla, i due partiti facevano entrambi parte della coalizione di governo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Un commento a Ucraina: crisi di governo, si dimette il primo ministro

  1. Pierpaolo Rispondi

    25 Luglio 2014 alle 6:16

    Ha creato una situazione insostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *