Socialize

Ucraina: colloqui a Berlino per aiuti umanitari e tregua

    di  .  Scritto  il  18 Agosto 2014  alle  8:16.

Progressi pur nella difficoltà della situazione: questo sarebbe stato l’esito di un incontro quadripartito sulla crisi ucraina tenuto ieri a Berlino dai ministri degli Esteri di Germania, Ucraina, Russia e Francia.France's Foreign Minister Fabius, Ukraine's Foreign Minister Klimkin, Germany's Foreign Minister Steinmeier and Russia's Foreign Minister Lavrov attend a news conference after talks about Ukraine crisis, in Berlin

Parlando con i giornalisti il capo della diplomazia tedesca, Frank-Walter Steinmeier, ha riferito che si è discusso di alleviare l’emergenza umanitaria e delle modalità per poter arrivare a un cessate-il-fuoco.

Negli ultimi giorni l’Ucraina ha intensificato le operazioni militari contro i separatisti filorussi nell’est del paese e ieri le sue truppe sono entrate a Luhansk, città da mesi sotto controllo ribelle. La giornata era cominciata con l’abbattimento di un caccia da parte dei separatisti.

I colloqui proseguiranno oggi e domani. Intanto è ancora bloccato alla frontiera un lungo convoglio di aiuti umanitari inviati dalla Russia. Kiev chiede che il convoglio entri attraverso un posto di frontiera controllato dal suo esercito affermando di temere che possa essere utilizzato per far entrare armi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *