Socialize

Ucraina: Porochenko a Marioupol, sfida la Russia nel Mar Nero

    di  .  Scritto  il  9 Settembre 2014  alle  6:00.

Uno scambio di prigionieri di significative proporzioni è stato annunciato ieri dal presidente ucraino Petro Porochenko, nell’ambito di un accordo di cessate-il-fuoco sottoscritto con i ribelli separatisti filorussi. A margine di una visita nella città di Marioupol, città sul Mar Nero da alcuni giorni sotto assedio delle milizie separatiste, Porochenko ha detto che almeno 1200 soldati ucraini sono stati rilasciati. In realtà Porochenko non ha parlato di uno scambio di prigionieri che sembra però probabile.UcrainaPetro-Poroshenko

In risposta alle recenti offensive dei filorussi, l’Ucraina ha intanto annunciato esercitazioni navali nel Mar Nero. Le esercitazioni si terranno congiuntamente a forze navali della Nato, probabilmente anche statunitensi.

Secondo lo stesso Porochenko, durante la sua visita a Marioupol il cessate-il-fuoco è stato violato dai ribelli con colpi d’artiglieria sparanti contro alcuni quartieri di periferia.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Un commento a Ucraina: Porochenko a Marioupol, sfida la Russia nel Mar Nero

  1. Luigi Caccavelli Rispondi

    9 Settembre 2014 alle 21:25

    Questo Poroshencko e da isolare perché vuole farci immischiare in un conflitto con la Russia . È evidente che è manovrato dagli USA e a noi ci sta portando alla rovina. Io credo che i nostri politici sono dei burattini nelle mani degli Stati Uniti D’America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *