Socialize

Cuba: profumi “Ernesto” e “Hugo”, Castro non gradisce

    di  .  Scritto  il  30 Settembre 2014  alle  6:00.

Il governo di Raúl Castro ha condannato l’atteggiamento “irresponsabile” di un’impresa statale che ha presentato due profumi con i marchi “Ernesto” e “Hugo”, con la pretesa di rendere omaggio al leggendario guerrigliero Ernesto Guevara e all’ex presidente venezuelano Hugo Chávez, e ha promesso di punire i responsabili.cubaprofumo

“Per questo grave errore saranno prese le opportune misure disciplinari (…) Iniziative di questa natura non saranno mai accettate dal nostro popolo e dal governo rivoluzionario”, ha fatto sapere il Consiglio dei Ministri attraverso un comunicato pubblicato dal quotidiano Granma.

Nel testo si legge che “i dettagli di questa azione irresponsabile sono stati analizzati a fondo con il gruppo imprenditoriale Labiofam e i funzionari che hanno presentato il prodotto, ancora in fase di sviluppo”.

Inoltre, non è ancora stato chiarito se i familiari del “Che” e di Chávez fossero d’accordo su un tale uso del loro nome, continua Granma.

In conferenza stampa i rappresentanti di Labiofam hanno detto che l’iniziativa mirava a “onorare” la memoria di Ernesto Guevara (1928-1967) e Chávez (1954-2013), ma nel comunicato il Consiglio dei Ministri afferma che “ieri, oggi e sempre i simboli sono sacri”.

Labiofam è il più grande laboratorio di Cuba, responsabile per la ricerca e la produzione di prodotti veterinari, biopesticidi, integratori alimentari, alimenti probiotici e medicine omeopatiche. Alcuni di questi prodotti vengono esportati all’estero.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *