Socialize

Mali: Bamako chiede all’Onu una forza di intervento rapido

    di  .  Scritto  il  9 Ottobre 2014  alle  6:00.

Il governo del Mali ha chiesto all’Onu di valutare il dispiegamento di una forza di intervento rapido in Mali. La richiesta è stata fatta dal ministro degli Affari esteri, Abdoulaye Diop, in seguito a una serie di attacchi contro la Minusma, la missione delle Nazioni Unite in Mali.maliminusma

Diop ha di fatto detto che gruppi jihadisti stanno tornando in forza nel nord del paese nonostante i precedenti successi militari della coalizione internazionale e dei militari francesi che avevano fornito sostegno al governo centrale dopo che l’intera regione settentrionale era passata sotto controllo di gruppi armati islamisti.

Dall’inizio del mese, nove nigeriani e un senegalese della Minusma sono stati uccisi in imboscate condotte nel nord. Diop ha anche chiesto alla comunità internazionale di esercitare pressioni perché i gruppi armati che stanno partecipando ai negoziati di Algeri diano il loro contributo contro gli islamisti.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *