Socialize

Territori palestinesi: abusi dei militari israeliani su un bambino

    di  .  Scritto  il  24 Ottobre 2014  alle  6:00.

Soldati israeliani sono stati accusati di aver commesso abusi ai danni di un bambino di 11 anni. Il minore, ha denunciato l’organizzazione israeliana B’Tselem, è un disabile mentale che i militari hanno ammanettato, bendato e tenuto nella parte posteriore di una jeep con l’accusa di aver lanciato pietre.palestinaisraele

Dopo 15 minuti, il padre del bambino – che non può parlare – ha convinto i militari a lasciare andare il figlio. Il fatto ha ulteriormente esacerbato le tensioni tra palestinesi e israeliani.

Lo scorso lunedì, i palestinesi della città di Sinjil hanno accusato un colono israeliano di aver investito due bambine, uccidendone una e ferendo gravemente la seconda.

Questi fatti sono stati riportati dall’ambasciatore palestinese all’Onu, Riyad Mansour. Mansour ha detto che Inas Khalil, di 5 anni, è morta in seguito alle ferite riportate, mentre Nilin Asfour è in gravi condizioni.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *