Socialize

Ucraina: unità militari nelle città del sud e dell’est

    di  .  Scritto  il  5 Novembre 2014  alle  6:00.

Rinforzi militari sono statoi predisposti in diverse città strategiche del sud e dell’est dell’Ucraina: la decisione è stata presa dal presidente ucraino Petro Poroshenko per far fronte a un’eventuale ripresa dell’offensiva da parte dei ribelli separatisti filorussi.
Poroshenko ha reso noto che nuove unità militari saranno inviate a protezione delle città di Mariupol, Berdyansk, Kharkiv e della regione di Luhansk.ucrainasoldati

Il presidente ucraino ha sostenuto di stare comunque rispettando il processo di pace accordato lo scorso 5 settembre e il cessate-il-fuoco concordato a Minsk, in Bielorussia.

La decisione arriva a pochi giorni da elezioni tenute a Donetsk e a Luhansk, regioni ancora parzialmente sotto controllo dei ribelli. Le elezioni hanno consacrato Alexander Zakharchenko presidente della Repubblica popolare di Donetsk e Igor Plotnitsky presidente della Repubblica popolare di Luhansk. Le elezioni sono state condannate da Kiev e dai paesi occidentali che sostengono Poroshenko.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *