Socialize

Clima: accordo di compromesso a Lima, la partita vera sarà a Parigi

    di  .  Scritto  il  15 Dicembre 2014  alle  6:00.

I delegati delle Nazioni Unite riuniti a Lima, in Perù, per le discussioni sulle misure da prendere per far fronte a cambiamenti climatici, hanno raggiunto ieri un accordo quadro sugli impegni a livello nazionale da sottomettere al decisivo summit del prossimo anno in programma a Parigi.afghanistansiccita

Il raggiungimento dell’accordo non è stato facile, il compromesso finale ha consentito di superare le divergenze tra paesi ricchi e paesi in via di sviluppo. Questi ultimi avevano accusato i primi di non volersi assumere le responsabilità dell’inquinamento prodotto nel corso del loro sviluppo industriale.

Secondo alcuni osservatori, l’accordo non ha soddisfatto pienamente nessuno ma consente di portare avanti le discussioni per raggiungere risultati concreti già il prossimo anno.

Di diverso avviso sono stati invece i rappresentanti delle organizzazioni ambientaliste secondo cui si è ancora lontani da iniziative efficaci e in grado di affrontare le cause profonde dei cambiamenti climatici.

Ai negoziati hanno preso parte 194 nazioni. Alla fine del vertice, si è concluso sulla necessità di una nuova classificazione delle nazioni, attualmente divise tra ricche e povere, che tenga conto della complessità del mondo di oggi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *