Socialize

Burundi: pesante il bilancio degli scontri di Cibitoke

    di  .  Scritto  il  5 Gennaio 2015  alle  6:00.

Sarebbero oltre cento i ribelli uccisi da militari burundesi nella provincia di Cibitoke. A sostenerlo sono alcune fonti militari secondo cui le forze di sicurezza avrebbero fatto anche alcuni prigionieri. Non è chiaro invece a quale gruppo armato i ribelli appartenessero mentre sembra certo che provenissero dalla vicina Repubblica democratica del Congo.burundicibitoke

Le operazioni contro i ribelli sono andate avanti per cinque giorni, il bilancio finale è stato comunicato ieri.

Negli ultimi mesi la provincia di Cibitoke è stata ripetutamente teatro di scontri tra gruppi armati provenienti dal Congo ed esercito, ma mai con l’ampiezza di quelli registrati in questi giorni.

In tutti i casi precedenti, le azioni erano state successivamente rivendicate da un’ala dissidente delle Forze di Liberazione Nazionale (Fnl), uno dei gruppi protagonisti della guerra civile burundese che, dopo il processo di pace, è diventato oggi il principale partito d’opposizione.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *