Socialize

Cuba: liberati prigioneri politici

    di  .  Scritto  il  7 Gennaio 2015  alle  6:00.

Sono stati liberati a Cuba alcuni prigionieri politici di una lista di 73 nomi che era stata sottoposta dal governo statunitense a quello cubano nel quadro dei negoziati di riavvicinamento tra i due paesi.cubacastro

A riferire gli ultimi sviluppi è stato il Dipartimento di Stato statunitense confermando che le persone liberate facevano parte della lista fornita da Washington.

Cuba e Stati Uniti sono ufficialmente in marcia di riavvicinamento dallo scorso 17 dicembre, dopo oltre 50 anni di confronto serrato che Cuba ha vissuto sotto un embargo economico contestato dalla comunità internazionale ma mantenuto in questi decenni dalla potenza nordamericana.

Tuttora, la marcia di riavvicinamento voluta dal presidente cubano Raul Castro e da quello statunitense Barack Obama deve vincere la forte ostilità di una parte del Congresso degli Stati Uniti, la cui maggioranza è ora in mano ai repubblicani. Questi ultimi contestano ad Obama di aver fatto aperture senza adeguate contropartite. Ad aver caldeggiato e mediato i colloqui è stato invece il Vaticano, attraverso l’intercessione diretta di Papa Francesco.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *