Socialize

Africa occidentale: soldati ciadiani in Camerun contro Boko Haram, Jonathan a Maiduguri

    di  .  Scritto  il  16 Gennaio 2015  alle  6:40.

Un contingente militare ciadiano sarà dislocato nel nord del Camerun a sostegno dei soldati camerunensi per far fronte alle incursioni di Boko Haram, il gruppo armato attivo nel nord della Nigeria che nelle ultime settimane ha intensificato le sue operazioni nell’area del Lago Ciad.nigeriabokoharam

A dare la notizia è stato il presidente camerunense Paul Biya attraverso una nota. Nel comunicato non si precisano gli effettivi del contingente ciadiano ma si fa appello alla comunità internazionale perché prenda l’iniziativa.

Il Ciad è stao finora risparmiato dagli attacchi di Boko Haram, ma la sau capitale N’Djamena è separata dallo Stato nigeriano di Borno – roccaforte del gruppo islamista – da una striscia di territorio camerunense non più ampia di 50 chilometri.

A Maiduguri, capitale di Borno, è arrivato ieri a sorpresa il presidente nigeriano Goodluck Jonathan. Parlando davanti ad alcune migliaia di sfollati fuggiti dalle violenze, il capo dello Stato si è impegnato a riprendere il controllo dei territori passati in mano a Boko Haram. Quella di ieri è stata la prima visita di Jonathan nel nord-est dal marzo 2013.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *