Socialize

Libano: Hezbollah avverte Israele, “stop ai raid in Siria”

    di  .  Scritto  il  16 Gennaio 2015  alle  6:00.

Il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah, ha sostenuto ieri che il suo movimento ha dal 2006 a disposizione dei missili iraniani Fatih-110 che gli consentirebbero di colpire qualunque parte di Israele.libanoHassan-Nasrallah

Nasrallah – intervistato dalla televisione al-Mayadin – ha inoltre accusato di Israele di compiere continui raid sul territorio siriano dicendosi pronto a una nuova guerra contro gli israeliani.

Secondo lo stesso leader libanese, gli attacchi israeliani contro postazioni siriane costituiscono attacchi contro l’intera alleanza formata da Hezbollah, governo siriano di Bashar al-Assad e Teheran.

L’ultimo raid israeliano in Siria, confermato dalla stessa Israele, è avvenuto lo scorso 7 dicembre ed è stato condotto nei pressi di Damasco; in quel caso lpobiettivo era un carico o un arsenale di armi considerate sofisticate (missili anticarri e missilia terra-aria) apparentemente destinate ad Hezbollah.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *