Socialize

Ucraina: Kiev accusa Mosca, “soldati russi ci attaccano”

    di  .  Scritto  il  21 Gennaio 2015  alle  6:00.

L’Ucraina ha sostenuto ieri che truppe russe hanno attaccato posizioni occupate da soldati governativi nell’est del paese. “In violazione di tutti gli accordi precedenti, unità ucraine sono state attaccate da truppe dell’esercito regolare russo” ha detto un portavoce dell’esercito di Kiev.Vladimir Putin, Dmitry Medvedev

Le accuse formulate ieri sono le prime di questo genere dalla firma, lo scorso 5 settembre, di un cessate-il-fuoco a Minsk che di fatto non ha retto.

Le dichiarazioni sono giunte alla vigilia di un vertice dei ministri degli Esteri di Russia, Ucraina, Francia e Germania che è in programma oggi a Berlino.

Kiev sostiene che negli ultimi giorni almeno 700 soldati russi sono entrati nell’est dell’Ucraina insieme a materiale bellico a sostegno dei ribelli separatisti filorussi. Mosca ha smentito.

Secondo alcune stime, il conflitto in corso dallo scorso aprile ha causato la morte di almeno 4800 persone.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *