Socialize

Sudafrica: caos in parlamento, Malema sfida Zuma

    di  .  Scritto  il  13 Febbraio 2015  alle  6:00.

Si è aperta nel segno del caos la sessione di ieri del parlamento sudafricano. I Combattenti per la libertà economica (Eff) di Julius Malema, così come avevano annunciato, hanno ostacolato il discorso sullo stato della nazione che il capo di Stato Jacob Zuma aveva in programma di pronunciare. Per farlo, hanno preso la parola uno dopo l’altro chiedendo invariabilmente a Zuma di rispondere a una serie di questioni sollevate dalla scandalo sulla ristrutturazione della sua residenza personale che sarebbe stata fatta a spese dei contribuenti.sudafricamalema

Zuma non ha risposto alle domande del drappello di 25 deputati dell’Eff né èriuscita a riportare alla calma la presidente del Parlamento. Quest’ultima ha anzi chiesto alle forze di polizia di intervenire e di sfollare i deputati di Malema.

A quel punto anche il principale partito di opposizione, Alleanza democratica, ha puntato i piedi, definendo incostituzionale l’intervento della polizia e ritirandosi dall’aula in segno di protesta. Solo allora, Zuma – rimasto da solo con il suo partito – ha potuto pronunciare il suo discorso.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *