Socialize

Mozambico: Guebuza si dimette dalla guida del Frelimo, subentra Nyusi

    di  .  Scritto  il  30 Marzo 2015  alle  6:00.

Si è dimesso ieri dalla presidenza del partito al potere, Armando Guebuza. L’ex capo dello Stato – che a ottobre non aveva partecipato alle elezioni per il limite dei due mandati – ieri ha presentato le sue dimissioni nel corso dell’ultima giornata della IV sessione ordinaria del Comitato centrale del Fronte della liberazione del Mozambico (Frelimo). Guebuza aveva mantenuto la guida del partito, posizione che – secondo gli ordinamenti interni del Frelimo – lo poneva in una posizione di superiorità anche rispetto al nuovo presidente, il più giovane Filipe Nyusi. Quest’ultimo ieri è stato eletto a sua volta alla guida del Frelimo raccogliendo circa il 98% dei consensi.mozambicoguebuzanyussi

Commentando notizie apparse sui media mozambicani, Guebuza ha puntato il dito contro chi, all’interno del partito, “genera divisioni e confusione”. Subito dopo la sua elezione, Nyusi ha invece detto di voler lavorare per “l’unità e la pace” del Frelimo.

Gli ultimi sviluppi erano stati preceduti da ricorrenti voci sulla possibilità di un cambio al vertice del Frelimo e, sebbene la questione non fosse ufficialmente in agenda, la riunione di Matola – la località dove si è tenuta la sessione del Comitato centrale – prevedeva discussioni ‘informali’ sul futuro della formazione che gestisce il potere sin dall’indipendenza dal Portogallo; ufficialmente in agenda c’erano la situazione economica, politica e sociale del paese.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *