Socialize

Stati Uniti: coprifuoco a Baltimora dopo violenze

    di  .  Scritto  il  29 Aprile 2015  alle  6:00.

Un coprifuoco di una settimana, migliaia di truppe inviate sul posto e dichiarazioni dello stesso presidente Barack Obama: Baltimora, negli Stati Uniti, è diventata un teatro di guerra dopo la morte di Freddie Gray, un afroamericano ucciso dalla polizia.statiunitibaltimora

L’ennesimo caso di violenza che ha messo in crisi la polizia ha accesso la piazza. Oltre 200 persone sono state arrestate dopo che erano state incendiate un centinaio di auto e 15 edifici. Obama ha condsannato le distruzioni che “hanno distratto dalla frustrazione per la morte di Gray” e invitato a riflettere e a prestare attenzione alle cause profonde del malessere della società americana.

Freddie Gray è stato ucciso lo scorso 19 aprile: sul suo corpo sono state trobvate ferite ancora da spiegare e la morte è sopraggiunta dopo una settimana di coma.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *