Socialize

Grecia: banche chiuse e referendum, rischio default più vicino

    di  .  Scritto  il  29 Giugno 2015  alle  8:04.

Il governo greco ha stabilito la chiusura di tutte le banche fino al 7 luglio e la limitazione dei prelievi da bancomat a 60 euro al giorno. Le misure sono state decise in seguito allo stallo delle trattative sul piano di salvataggio del paese da parte delle istituzioni europee e a un referendum in programma il 5 luglio.greciaprotestepovertà

L’uscita di scena della Grecia dall’Eurozona è adesso molto più concreto e l’euro sta intanto perdendo terreno nel mercato valutario.

Ai bancomat intanto si sono create file di persone per ritirare contante (il limite di 60 euro non viene applicato ai titolari di carte straniere).

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *