Socialize

Grecia ufficialmente morosa, si discute un piano dell’ultimo minuto

    di  .  Scritto  il  1 Luglio 2015  alle  7:58.

La Grecia non ha rispettato una scadenza di pagamento di un debito contratto con il Fondo monetario internazionale ed è ora ufficialmente in arretrato. La rata che avrebbe dovuto essere saldata entro ieri ammonta a 1,6 miliardi di euro.

La Grecia diventa così il primo paese sviluppato a non essere stato in grado di rispettare un pagamento dovuto al Fondo monetario internazionale.

I ministri dell’Eurozona discuteranno nelle prossime ore una richiesta di aiuto dell’ultimo minuto avanzata da Atene.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *