Socialize

Grecia: al referendum vincono i ‘no’, ora servono nuove strade

    di  .  Scritto  il  6 Luglio 2015  alle  6:00.

In Grecia hanno vinto i ‘no’. La maggioranza degli aventi diritto al voto ieri ha detto no al piano di salvataggio proposto dai creditori e ora si aprono strade tutte da considerare. I dati provvisori hanno indicato una maggioranza dei ‘no’ al 61% contro un 39% di ‘sì’. greciareferendum0606

A vincere questo round è stato dunque il governo di Atene che si era detto pronto alle dimissioni nel caso in cui il referendum avesse dato un responso diverso.

Commentando a caldo i risultati, il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis ha parlato di un “grande sì per un’Europa democratica”. A suo parere la Grecia potrà adesso trattare meglio con i suoi creditori.

A discutere della situazione si ritroveranno oggi a Parigi il capo di Stato francese François Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *