Socialize

Territori palestinesi: coloni israeliani uccidono un bimbo

    di  .  Scritto  il  31 Luglio 2015  alle  11:56.

Ha perso la vita in seguito a un attacco terroristico perpetrato da coloni israeliani, un bimbo di 18 mesi, ucciso nel suo letto per le esalazioni di fumo causate da bombe molotov lanciate contro la sua abitazione. In ospedale si trovano un fratellino di quattro anni e i genitori; i padre è riuscito a mettere in salvo la moglie e l’altro figlio, ma non ha fatto in tempo a raggiungere il piccolo Ali Saad Dawabsha.

Il governo israeliano ha parlato di “atto terroristico”, ma le autorità palestinesi hanno detto che l’attacco “è diretta conseguenza di decenni di impunità” d cui hanno goduto i coloni.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *