Socialize

Libia: scontri a Sirte, l’Isis prova a prendere il controllo totale

    di  .  Scritto  il  14 Agosto 2015  alle  6:00.

E’ incerto il bilancio dei morti causati ieri negli scontri tra membri dell’Isis e altri gruppi armati presenti a Sirte, in Libia. Secondo fonti locali decine di membri della tribù Ferjani sono stati uccisi nel corso di bombardamenti lanciati dall’Isis in rappresaglia ad azioni contro le sue posizioni.

Secondo Saleh Fhaima, membro del Parlamento che ha sede a Tobruk (in conttrapposizione a quello di Tripoli), l’Isis avrebbe lanciato un ultimatum minacciando l’uso di gas nel caso in cui gli attacchi dovessero proseguire. A opporre resistenza sarebbero gli abitanti del distretto n.3, l’unico apparentemente rimasto al di fuori della sfera di controllo jihadista.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *