Socialize

Tunisia: sicurezza, licenziati decine di uomini delle forze dell’ordine

    di  .  Scritto  il  17 Settembre 2015  alle  6:00.

Almeno 110 membri delle forze dell’ordine in Tunisia sono stati licenziati nell’ultimo mese per sospetti legami con gruppi terroristici. A dirlo sono stati responsabili del ministero degli Interni. Le persone licenziate facevano parte di diversi corpi di polizia, dell’esercito e della dogana, ha detto Walid Louguini, responsabile delle Comunicazioni presso il ministero.tunisiapolizia

Le accuse che hanno portato ai provvedimenti variano dal sospetto di appartenenza a gruppi terroristici, ad atti simpatia espressi per gli stessi gruppo, ad attività di contrabbando e abuso di potere.

Dopo i sollevamenti di piazza che nel 2011 costrinsero alla fuga l’allora capo dello Stato Zine el Abidine Ben Ali, la Tunisia ha avviato un percorso di transizione positivo ma contornato da una presenza sempre più evidente di gruppi armati di matrice jihadista che sono stati in grado di organizzare attentati e delitti. Tra le vittime ci sono 59 turisti colpiti in due differenti occasioni, a marzo e a giugno.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *