Socialize

Siria: il programma di addestramento anti-Isis non funziona, Stati Uniti in difficoltà

    di  .  Scritto  il  18 Settembre 2015  alle  6:00.

Un fallimento. Questo è stato il primo risultato di un programma di addestramento finanziato dagli Stati Uniti a favore di ribelli siriani che avrebbero dovuto costituire una forza in grado di combattere l’Isis. Ma il primo drappello di uomini usciti da questa ‘accademia’ è stato completamente sopraffatto in combattimenti sostenuti contro affiliati di un altro gruppo ribelle, il fronte al-Nusra.Turchia-Siria

Il verdetto, ancora parziale su un programma che prevedeva l’addestramento di 5000 uomini entro l’anno e che era stato finanziato con staziamenti per 500 milioni di dollari, è stato pronunciato dal generale statunitense Lloyd Austin nel corso di una relazione fatta al Congresso. “Dobbiamo ammettere – ha detto alla fine della relazione il senatore repubblicano Kelly Ayotte – che si è trattato di un fallimento totale”. “Vorrei non fosse così, ma purtroppo questa è la verità” ha detto un altro senatore repubblicano, Jeff Sessions.

Il generale Austin ha comunque detto che la strada da seguire resta la stessa anche se i tempi saranno più lunghi e non corrisponderanno alle iniziali attese. Christine Wormuth, sottosegrtario alla Difesa, ha aggiunto che sono attualmente un centinaio i ribelli sotto addestramento.

Da mosaico di popoli e religioni, la Siria è ormai diventata mosaico di gruppi armati, spesso ion contrapposizione tra di loro. I gruppi più forti emersi restano l’Isis e il fronte al-Nusra, in grado di contrllare ampi territori così come il governo di Assad che sta resistendo nelle sue roccaforti tra Latakia e Damasco. A pagare è soprattutto la popolazione civile: in milioni hanno lasciato il paese o si sono trasferiti in zone più sicure; decine di migliaia quelli che con vari mezzi stanno cercando di raggiungere l’Europa.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *