Socialize

Bolivia: un’accademia anti imperialista per dimenticare la School of the Americas

    di  .  Scritto  il  19 Agosto 2016  alle  6:00.

Un’accademia militare anti-imperialista. Questo il pilastro su cui intende reggersi una nuova istituzione creata in Bolivia sotto l’impulso dell’attuale capo di Stato Evo Morales. L’obiettivo dichiarato è quello di controbilanciare l’influenza degli Stati Uniti nelle regioni in via di sviluppo e in particolare la famigerata School of Americas, in Georgia, in cui si sono formati nel tempo personaggi destinati a diventare dittatori nei propri Paesi d’origine.

Dall’Accademia di Fort Benning passarono per esempio due degli ufficili che poi guidarono la giunta argentina negli anni ‘70; e passò lex presidente del Guatemala, il generale Efraim Rios Montt, golpista e accusato di aver ordito un clima di violenze mentre era al potere.

Situata a Santa Cruz, nell’est della Bolivia, l’accademia voluta da Morales ospiterà corsi sull’imperialismo e sulle sue conseguenze, e almeno inizialmente prenderà in carico un centinaio di cadetti.

Parlando alla cerimonia d’apertura, il ministro della Difesa Reymi Ferreira ha detto che “La scuola anti-imperialista è una scuola che cerca di preservare la vita, contrariamente alla School of the Americas che lavava il cervello degli ufficiali indicando come nemico il nostro popolo”.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *